Un 27enne di Conversano è stato arrestato a Castellana Grotte poiché accusato di spendita di banconote false. L’uomo era stato segnalato poco prima con una chiamata ai Carabinieri per aver cercato di rifilare una banconota falsa da 20 euro ad un commerciante di Locorotondo.

Fermato da una pattuglia dei militari, il malvivente è stato trovato con altre quattro banconote, tutte da 20 euro e verosimilmente false, perché tutte con lo stesso numero di serie. Si è anche accertato che il presunto truffatore poco prima, aveva speso un’’altra banconota da 20 euro, poi sequestrata dai Carabinieri, in un negozio di ortofrutta del centro di Castellana.

Il 27enne è stato così arrestato e su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato collocato ai domiciliari in attesa del rito direttissimo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here