È stato arrestato dopo sette mesi di indagini Giuliano Pazienza, il 39enne pregiudicato che lo scorso 11 maggio si era intrufolato in un appartamento di via Burrone a Bitonto e, con l’aiuto di un complice ancora a piede libero, aveva svaligiato la casa.

Grazie alle immagini di videosorveglianza della zona, la Polizia è riuscita a identificare il ladro. La perquisizione presso l’abitazione del pregiudicato ha dato esito positivo. È stata rinvenuta gran parte della refurtiva e gli indumenti indossati dal malvivente in quel giorno di maggio. Giuliano Pazienza, dopo le formalità di rito, è stato condotto presso la sua abitazione in regime di arresti domiciliari.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here