“Io ci credo, l’ha avvistata mio figlio dal balcone”. La pantera c’è, esiste, parola di Sebastiano: “Erano le 4-4:30 di pomeriggio, due giorni fa dal sesto piano”.  Gli avvistamenti in effetti continuano, parlare di psicosi è quasi riduttivo, per non dimenticare le centinaia di meme che si sono riversati in rete.

Fatto sta che finora le immagini hanno spesso lasciato più dubbi che certezze, oggi per esempio tutti l’hanno vista nella zona tra lo stadio San Nicola e lo stabilimento della birra Peroni, chissà che la pantera non sia tifosa dei galletti e amante della bionda.

Le ricerche del felide vanno avanti, la mobilitazione delle Forze dell’Ordine è massiccia, ieri hanno battuto palmo a palmo l’area intorno all’ospedale Di Venere, purtroppo senza risultati nonostante il fiuto del valido Fred.

“Speriamo che non le facciano niente e che la prendano – ci ha detto Michele – sta creando un po’ di panico; di esistere esiste, ho visto le immagini sui vari servizi, su facebook”. Il punto al momento è proprio questo, per ora quelli ripresi in video sono tutti gatti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here