RedBull mette le ali al 118 Barese. Non solo pizze, panzerotti e dolcetti per ringraziare i soccorritori in trincea, la Red Bull ha donato centinaia di lattine della sua bibita energizzante a tutti gli operatori 118 che stanno lottando contro l’epidemia da Coronavirus.

La fornitura è stata consegnata alla postazione del 118 Di Venere, quella dove si trova Francesco Menolascina, l’infermiere che ha sovrinteso la buona riuscita dell’iniziativa. Gli operatori del 118 di tutte le postazioni del Barese potranno passare dai colleghi del Di Venere per recuperare qualche energia tra un turno di lavoro e l’altro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here