Il vento e la pioggia di ieri hanno causato diversi danni in tutto il barese. Se in corso Sonnino sono caduti del calcinacci che hanno causato la chiusura della strada, al San Paolo e a Giovinazzo alcuni alberi non hanno retto alle forti raffiche di vento. Disagi anche a Modugno dove al mercato a causa del vento sono volati gazebo e bancarelle.

Al San Paolo, in strada Castelluccio, ieri sera si è sfiorata la tragedia. Alcuni rami si sono spezzati cadendo su un’auto parcheggiata, per fortuna al momento del crollo non c’era nessun passante. La macchina ha riportato alcuni danni al cofano. Questa mattina sono intervenuti i Vigili del Fuoco. I cittadini da tempo lamentano lo stato degli alberi sulla via, ritenuti pericolanti anche dai pompieri.

A Giovinazzo, invece, il vento ha soffiato con una velocità superiore ai 20 chilometri orari. Dal video girato da un cittadino si vede come le raffiche siano state deleterie per gli alberi presenti sul lungomare. Alcuni rami si sono spezzati cadendo rovinosamente sull’asfalto.

Ecco come era ieri sera il lungomare di Giovinazzo. Le forti raffiche di vento hanno spezzato alcuni rami

Pubblicato da Il Quotidiano Italiano – Bari su Martedì 24 dicembre 2019

Per fortuna nei tre giorni di festa il meteo sarà clemente. Dopo la giornata di ieri caratterizzata da forte vento e pioggia, il 24, il 25 e il 26 torna il sole. La temperatura però scenderà, infatti i valori minimi non toccheranno i 10 gradi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here