Sul sagrato della Basilica di San Nicola, ieri mattina, si è celebrato l’ultimo dei tre giorni di festa per i 40 anni della pubblica Assistenza Serbari, che al momento conta 3 postazione 118 in funzione. Durante la cerimonia sono stati benedetti i mezzi acquistati nel 2019, con particolare attenzione al ricordo per la prematura e recente scomparsa di uno dei soci fondatori Guido “Murge” De Bellis.

Grande successo per Serbari anche durante la giornata di prevenzione e screening gratuito con misurazione e rilevazione dei più importanti parametri vitali per la prevenzione delle malattie cardiovascolari, tenutasi sabato mattina in piazza del Ferrarese. Durante la giornata sono stati impegnati 13 volontari, un professionista del settore come tecnico valutatore per esami Aib, di cui gli addetti erano in 6. nel corso della valutazioni sono state preso 60 rilevazioni tra glicemia e pressione e 2 pma.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here