Buone nuove in arrivo per il trasporto su rotaia in Puglia. Dal 9 dicembre arriva il Frecciarossa a Lecce, il simbolo dell’Alta Velocità made in Italy unirà infatti il capoluogo salentino a Milano e Torino, mentre altri due Frecciargento no stop Bari-Roma circoleranno nel week-end. Dal prossimo 20 gennaio, poi, 2 FRECCIAlink, avvicineranno Bari e Matera, Capitale europea della Cultura 2019.

Un’offerta complessiva quella della Puglia che prevede più Frecce, più collegamenti nazionali e regionali insieme a una più efficace integrazione con le altre modalità di trasporto e un consolidarsi della vocazione turistica del treno. Il tutto con le persone, e i loro bisogni, di nuovo centrali nel trasporto ferroviario.

Frecciarossa da Lecce a Milano e Torino
Si partirà dal capoluogo salentino alle 12.06 con fermate a Brindisi (p. 12.29), Bari (p. 13.32), Barletta (p. 14.06), Foggia (p. 14.39), Termoli (p. 15.25), Pescara (p. 16.14), Ancona (p.17.25), Pesaro (p. 17.56), Rimini (p. 18.20) e arrivo a Bologna alle 19.15, Reggio Emilia AV Mediopadana alle 19.42, Milano Rogoredo alle 20.22, Milano Porta Garibaldi alle 20.42, Torino Porta Susa alle 21.30 e Torino Porta Nuova alle 21.40.

La partenza da Torino Porta Nuova è prevista alle 9.20 con fermate a Torino Porta Susa (p. 9.30), Milano Porta Garibaldi (p. 10.20) – Milano Rogoredo (p.10.38) – Reggio Emilia AV Mediopadana (p. 11.16) – Bologna (p.11.45) -), Rimini (p.12.40) – Pesaro (p. 12.59) – Ancona (p. 13.36) – Pescara (p.14.47) – Termoli (p. 15.35) e arrivo a Foggia alle 16.19 , Barletta alle 16.49, Bari alle 17.25, Brindisi alle 18.21 e Lecce alle 18.52.

Previste riduzioni dei tempi di viaggio fino a un’ora: sarà di sei ore e 47 minuti la percorrenza Frecciarossa tra Milano e Bari ei di otto ore e cinque minuti quella tra Torino e Bari.

Confermati i Frecciarossa Bari – Milano e Taranto – Milano (via Potenza).

Frecciargento tra Bari e Roma
Dal 9 dicembre sono previste due nuove corse Frecciargento nel fine settimana che fanno salire a 10 i collegamenti tra Roma e Bari. Venerdì e domenica la partenza è programmata alle 16.10 da Roma Termini e arrivo alle 19.40 a Bari Centrale. Sabato e lunedì partenza prevista da Bari Centrale alle 8.55 e arrivo a Roma Termini alle 12.30. Due nuove fermate a Caserta e Benevento sula coppia 8325-8348 Frecciargento Roma -Bari. Il Frecciargento 8325 parte da Roma Termini alle 18.55 con fermate a Caserta (a. 20:03 – p. 20:05), Benevento (a. 20.50 – p. 20.52) e arrivo a Bari Centrale alle 22.35. Il Frecciargento 8348 è previsto da Bari Centrale 6.23 con fermate a Benevento (a. 8.11 – p. 8.13), Caserta (a. 8.49 – p. 8:51) e arrivo a Roma Termini alle 9.58. Confermata la coppia di treni Frecciargento Foggia – Roma.

Nord e Sud più vicini col Frecciabianca
Completano il network delle Frecce sulla direttrice Adriatica i Frecciabianca che collegano ogni giorno le città pugliesi a Bologna, Milano, Torino e Venezia, con qualche lieve modifica agli orari.

Collegamenti InterCity e InterCity Notte
Integrano l’offerta delle Frecce i collegamenti giornalieri e periodici InterCity e InterCity Notte per Roma, Bologna, Milano e Torino e Reggio Calabria.

Regionali
Anche l’offerta Regionale si amplia e migliora, anche grazie ai Contratti di Servizio sottoscritti con le Regioni: collegamenti intensificati tra Barletta e Fasano e regionali veloci tra Foggia e Bari e tra Bari e Lecce. Le novità dell’orario si associano al recente esordio delle attività di caring e sicurezza dedicate ai pendolari, prima esperienza in Europa, e all’ormai imminente consegna di tre treni Jazz.

FRECCIAlink tra Bari e Matera
FRECCIAlink arriva a Matera con 4 corse al giorno da/per Salerno, in connessione con i Frecciarossa verso Roma, Firenze, Bologna, Milano e Torino, corse che saranno incrementate, dal 20 gennaio, con ulteriori 2 bus al giorno tra Matera e Bari, in connessione con i Frecciarossa che percorrono la direttrice adriatica raggiungendo Milano e Torino. Trenitalia è Official Carrier di Matera Capitale europea della Cultura 2019.

Proseguono e si intensificano le promozioni, per rendere sempre più conveniente il viaggio con Trenitalia, e le partnership fra il Gruppo FS Italiane e i principali musei ed enti organizzatori di eventi culturali, musicali e artistici del paese che concederanno esclusivi vantaggi e agevolazioni a famiglie e clienti CartaFreccia. Ad arricchire la loro esperienza di viaggio anche i media del Gruppo FS, da La Freccia a Note, oggi in versione digitale su Trenitalia.com, alla galassia dei social media fino al Portale Frecce, che offre anche una programmazione dedicata ai più piccoli.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here