La caserma della Polizia Locale di Bari è stata intitolata al Generale Nicola Marzulli, venuto a mancare lo scorso 14 febbraio per un malore improvviso. Questa mattina la cerimonia solenne nel corso della quale è stata intitolata la caserma di via Paolo Aquilino al compianto Generale Nicola Marzulli.

A ricordarlo con parole ricche di significato, a otto mesi dalla sua scomparsa, l’attuale comandante Michele Palumbo, alla presenza dei colleghi ufficiali e di tutti gli agenti del Corpo di Polizia Locale di Bari, ma anche dei comandanti dei corpi delle Polizie Locali delle province pugliesi intervenuti a Bari per una tavola rotonda su Safety e Security in vista del riordino regionale del settore.

Anche il sindaco Antonio Decaro ha ricordato il Generale Marzulli lodandolo per il lavoro svolto a servizio della città ma soprattutto per aver garantito il rispetto delle regole. Presente il Prefetto, i più alti ufficiali delle forze dell’ordine e la famiglia del Generale, la cui figlia ha voluto ricordare con parole pregne di commozione, la figura del suo grande papà.

Per il Comandante Palumbo e per tutto il Corpo di Polizia Locale di Bari, intitolare la caserma al Generale Nicola Marzulli è un gesto profondo di riconoscenza e rispetto: “Non facciamo solo un atto di memoria significativamente importante, ma indichiamo ai nostri concittadini una via, un esempio da seguire, a cui ispirare il loro comportamento, attingendo quello spirito, quell’energia, quell’assoluta ed incondizionata dedizione al dovere che ha quale unico scopo quello di salvaguardare la serenità e la sicurezza”.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here