Nuova vita per le scuole baresi, fino a esaurimento scorte. La giunta comunale, su proposta dell’assessore ai Lavori Pubblici Pino Galasso, ha approvato un pacchetto di interventi relativi alla manutenzione degli immobili gestiti dal Comune: sezioni primavera, asili nido, elementari e medie. In sostanza, è stato approvato il progetto esecutivo che rientra nell’accordo quadro per gli interventi edili eccezionali, fondamentali per adeguare gli immobili scolastici, in alcuni casi messi davero male.

L’importo complessivo è di 2.320.000 euro. Un milione e 700.000 euro arriveranno dalle casse comunali, mentre per i restanti fondi bisognerà accendere un mutuo con la Cassa Depositi e Prestiti. In particolare le risorse saranno distribuite in questo modo: 755.000 euro alle scuole medie, 655.000 alle scuole elementari, 555.000 alle scuole materne e 355.000 agli asili nido.

Non solo. Ci sono poi 610.000 euro per la manutenzione non programmata a chiamata e pronto intervento degli impianti tecnologici (per esempio riscaldamento, reti elettriche o informatiche) e altri 200.000 euro  per l’installazione di telecamere di videosorveglianza.

Infine, altri 900.000 euro sono stati destinati alla progettazione esecutiva relativa alla ricostruzione e all’ampliamento della scuola materna del quartiere Palese-Macchie.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here