Girando per le vie del centro di Bari, abbiamo incontrato il leader della Lega Nord Matteo Salvini, che di Bari ne ha fatto una tappa per la sua campagna elettorale. Inevitabili i commenti sui problemi che attanagliano la città di Bari. “Curate questo Sindaco – dice Salvini – non può spendere tanti soldi per delle panchine obbrobriose. Poi spenderne altri per il nuovo simbolo che sembra giapponese”.

Altra questione importante il passaggio da Bari di “Igor il russo”, dopo aver soggiornato nel Centro identificazione ed espulsione (Cie) di Bari, avuto il mandato di espulsione è scomparso. “Blindare i confini ed espellere, blindare ed espellere – aggiunge il leader padano – sono stanco di questa gente che sbarca a Lampedusa e a Otranto e poi viene nelle nostre città a far casino”

Stampa Articolo
Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here