Attendeva un autobus di linea diretto a Bologna con un borsone e un trolley carichi di droga. È accaduto ieri a Molfetta, dove i carabinieri hanno arrestato un pregiudicato 34enne del luogo con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari, durante un servizio di controllo del territorio, hanno visto l’uomo alla fermata e hanno sottoporlo a un controllo. Alla richiesta di esibire il contenuto dei bagagli, però, l’uomo ha opposto un netto rifiuto.

All’interno, infatti, erano celati fra gli indumenti un pacco incellofanato contenente marijuana, per un peso di un chilo, nonché tre buste di cocaina, di cui una in confezione sotto pressione per evitare la fuoriuscita dell’odore, per un peso complessivo di 100 grammi.

La droga era con molta probabilità destinata a essere smerciata nel luogo di destinazione dell’uomo, che non ha saputo dare spiegazioni certe in merito al suo possesso e ha riferito di non essere il proprietario dei bagagli. Il 34enne è stato trasportato al carcere di Trani.

Stampa Articolo
Loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO