L’evoluzione del minchia parking made in Bari non conosce limiti, in questo caso “sosta”. Non è dato sapere quale sia stata l’urgenza o il motivo reale per cui l’automobilista abbia avvertito il “bisogno” di lasciare la vettura così, alle spalle di via Silvestri, ma probabilmente sentiva la necessità impellente di un contatto ravvicinato con la natura.

Tra arbusti e vegetazione incontaminata, il suo è certamente un parcheggio più salutare, e forse il posto così isolato e immerso nel verde l’avrà portato a delle sane riflessioni, magari anche liberatorie.

print
Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here