La serie C contro il ripescaggio del Bari. L’ipotesi di un provvedimento straordinario del commissario Fabbricini per permettere alla nuova società di De Laurentiis di iscriversi direttamente in terza serie non piace a gran parte delle squadre della categoria.

In totale sono ben 13 le squadre che hanno firmato un documento con cui non solo invitano i vertici federali a non procedere con questa soluzione ma addirittura minacciano di ritirare le proprie formazioni se questo dovesse Avvenire. Nell’elenco figurano le pugliesi Francavilla e Monopoli ma anche Viterbese, Rieti, Juve Stabia, Casertana, Potenza, Catanzaro, Vibonese, Reggina, Trapani, Sicula Leonzio e Paganese.

Dietro la lettera e la minaccia c’è ovviamente la paura di affrontare in campionato quella che si prospetta come una vera e propria corazzata che De Laurentiis sarebbe pronto a costruire. I presidenti di serie C non fanno altro che difendere giustamente i propri sforzi finanziari.

Il documento, però, sta facendo infuriare i tifosi biancorossi soprattutto perché tra i firmatari, Come già detto, c’è anche la vicina Monopoli.

print

2 COMMENTI

  1. Visto che in serie C non lo vogliono De Laurentis che è così potente provo a iscriversi direttamente in serie B.

  2. Non scherzo sulla iscrizione alla serie B: De Laurentis potrebbe ancora pagare i debiti del Bari 1908 di Giancaspro e permettere la riabilitazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here