Il prossimo giovedì 09 ottobre, sarà celebrata la “Giornata Mondiale della Vista” – quest’anno dedicata ai giovani – promossa dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e dall’Agenzia Internazionale per la Prevenzione della Cecità – IAPB Italia, in collaborazione con l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti.
L’occasione permette di attuare una incisiva azione di sensibilizzazione e di prevenzione primaria, necessità che nasce, essenzialmente, dalla consapevolezza che anche in Italia, nonostante le diverse campagne informative di profilassi visiva, esistono ancora sacche di popolazione dove la cultura della prevenzione non è pienamente assimilata.
L’iniziativa sarà articolata in diverse fasi: è stata prevista la distribuzione, presso 5 scuole medie superiori (Liceo Scientifico “Scacchi”, ITIS “Panetti”, IISS “Tridente”, Istituto “De Lilla”, ITE “D. Romanazzi” ) e nelle varie piazze cittadine, di panni pulisci occhiali insieme a messaggi che, con linguaggio giovanile e accattivante, sollecitano l’attenzione per la prevenzione; inoltre, sempre giovedì 9 ottobre dalle ore 9.00 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18.30, sarà a disposizione della collettività la nostra UMO (Unità Mobile Oftalmica) che, posizionata nelle immediate vicinanze dell’ingresso di Parco II Giugno in Viale Einaudi a Bari, ci permetterà, con il sostegno dell’APAM e del Centro Cervi diretti dal Dott. Vincenzo Lorusso (Clinica Oculistica Policlinico di Bari) e con il concreto aiuto del Dott. Fabio Mininni, di effettuare screening oculistici gratuiti rivolti ai giovani ed alla collettività in generale.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here