In collaborazione con:

L’oculista Vincenzo D’Ambrosio Lettieri, Direttore Medico dell’Unità clinica oculistica di Bari, è l’ospite di questa nuova puntata. Il medico ha parlato di cataratta, quella fastidiosa opacizzazione del cristallino che fisiologicamente, con l’avanzare dell’età, può portare ad alcuni difetti visivi.

“Si tratta di un intervento che si esegue in surgery – ha affermato Lettieri – il paziente  viene sottoposto ad alcuni colliri preparatori all’atto chirurgico e, dopo alcune ore, può tornare a casa”. Non è dunque richiesta alcuna degenza notturna, solo un controllo nella fase postoperatoria ed una fasciatura da rimuovere dopo 24 ore, evitando un diretto irraggiamento solare.

“Il paziente non accuserà alcun dolore – ha proseguito l’oculista – solo una sensazione di fastidio dovuto agli ultrasuoni”. Questo tipo di intervento, unica soluzione possibile per risolvere problemi di cataratta, ha infatti compiuto passi da gigante rispetto al passato, tanto dal punti di vista chirurgico, quanto da quello anestetico.

“Bisogna evitare urti, traumi e sforzi fisici” ha concluso Lettieri. Tre importanti consigli da seguire con rigore nei giorni successivi all’operazione per scongiurare possibili complicanze e tornare a vederci chiaro.

 

 

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here