Per il 40enne barese Antonio Schiralli la sua è la città più bella del mondo. Dopo aver lavorato al nord, l’imprenditore ha fatto una scelta che in questo momento è in controtendenza. Scheralli ha deciso di investire nella profonda ristrutturazione del suo locale di fronte al mare, in uno dei punti più belli di Bari.

“Ho scelto di ritornare nella mia città perché ne sentivo il bisogno – spiega l’imprenditore -,  proprio per questo ho deciso di mettere vetri ovunque, affinché si possa ammirare la bellezza della città anche dall’interno del locale. A vetri è anche la cucina, perché non abbiamo segreti, se non quelli della tradizione barese”.

“Il nostro punto di forza è il mare e quindi non potevamo che puntare sul pescato locale, preparato da uno chef barese – continua Schiralli -. La ristrutturazione apre un nuovo scenario e contiamo per questo non solo di mantenere i posti di lavoro del passato, ma di assumere altro personale”.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here