A ottobre scorso i muratori alpinisti con le divise dei super eroi Marvel avevano incuriosito grandi e piccini. Ci avevate mandato diverse fotografie delle loro prodezze durante la ristrutturazione di un palazzo nel centro di Bari.

Oggi li abbiamo incontrati in via Carulli e ci siamo messi in testa di capire qualcosa di più di un lavoro mozzafiato, sotto ogni punto di vista. Imbracati e protetti siamo saluti fin sul terrazzo dello stabile in cui sono in corso lavori di ripristino per incontrare Tommaso Galtieri, 54 anni, tecnico, operaio, manovale, amministratore, ma soprattutto Spiderman.

Un lavoro nato per superare la grande crisi economica di 10 anni fa. Idea nata a Cortina d’Ampezzo osservando i rocciatori. Lavori di ripristino dov’è impossibile montare un ponteggio, come nel caso di via Carulli. Troppi anfratti e per di più un lavoro a pezzi non all’intera facciata. Coraggio, nessun problema con l’altezza e ovviamente dimestichezza coi lavori edili. A quel punto sì, che potrete indossare la divisa del super eroe.

“Sicurezza prima di tutto”, ripete Galtieri come un mantra durante le fasi di preparazione. Lo abbiamo verificato sulla nostra pelle. Prove generali di una discesa? Nessuno può dirlo.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here