Non solo CAF, Patronato o servizi di supporto, la nuova sede della Cisl appena inaugurata a Triggiano nasce con lo spirito di tornare a essere prima di tutto a servizio dei lavoratori: “Vogliamo ricostruire l’immagine del sindacato – ci ha detto il coordinatore della sede Nicola De Carne – partendo dai comuni e facendo rete con i giovani, lavorando con loro per attrarli al mondo sindacale”.

“La sede di Triggiano – ha ricordato invece il Segretario Generale Cisl Bari Giuseppe Boccuzzi – con una popolazione di oltre 27 mila residenti di cui poco più di 5mila pensionati e 5.300 giovani di età compresa tra i 18 e i 34 anni, si aggiunge alle altre 34 sedi comunali della Cisl Bari e alle 4 sedi di quartiere”.

I nuovi uffici, in via Ameglio,61 saranno aperti al pubblico tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 16.30 alle ore 19.30. Triggiano fa parte dell’Ambito Territoriale Sociale, insieme agli altri comuni di Adelfia, Capurso, Cellamare e Valenzano. Oltre a CAF e Inails, saranno a disposizione anche i consulenti Anolf.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here