La cucina tipica Pugliese sarà protagonista a Roma e, ancora una volta, i sapori tipici regionali varcheranno, se pur virtualmente, i confini italiani: il 29 settembre, infatti, avrà luogo “Mangiare sano, vivere bene. Suoni, sapori e tradizioni della Terra di Bari”, una festa di suoni e gastronomia alla presenza di diplomatici provenienti da tutto il mondo.

Organizzato dall’associazione “Acquaviva Libera” e patrocinato dal Comune di Acquaviva e dalla Provincia di Bari, l’evento sarà destinato a promuovere l’importante patrimonio culinario pugliese di fronte a rappresentanti di decine di Paesi, tra cui Stati Uniti, Israele, Kazakhstan e Albania. Saranno presenti anche il vice presidente del Parlamento Europeo Gianni Pittella e gli assessori della Provincia di Bari Giampietruzzi e Caputo, oltre a personalità pugliesi illustri come Renzo Arbore, il naturopata Pino Africano e il divulgatore culinario Onofrio Pepe.

L’evento sarà inoltre arricchito dalle note della rinomata banda acquavivese e da due proiezioni cinematografiche a tema. Si potrà infatti visionare il film-documentario di Giuseppe Campanale sul rito della conserva di pomodoro, “La Salsa”, e il film-denuncia “Focaccia Blues”, che racconta la rivalsa della cucina locale di Altamura verso l’apertura di un grande punto ristoro McDonald’s. La festa si svolgerà nella giornata del 29 settembre a Roma, nel circolo del Ministero degli Affari Esteri, in Lungotevere Acqua Acetosa 42.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here