Nei teatri di tutta Italia il sipario è ancora calato. In attesa della riapertura, c’è chi ha pensato di “trasferire” il teatro sul web, sulla falsa riga di quanto accade su Netflix con film e serie tv.

L’idea è di Gianmarco Colaiemma, direttore del teatro Barium, che durante il lockdown ha dato vita ad un portale web che permette di noleggiare alcuni degli spettacoli teatrali messi in scena sul palco di uno dei luoghi di riferimento della cultura barese e pugliese.

Il sito di riferimento è teatrobarium.com. “È nato qualche giorno fa e ha raggiunto subito numeri importanti – racconta Gianmarco -. Abbiamo deciso di sfruttare questo periodo e arrivare nelle case delle persone, la quarantena è servita almeno a progettare nuove cose. La piattaforma nasce anche per tutti quei pugliesi che sono all’estero e in tutto il mondo”.

Il prezzo per noleggiare uno spettacolo è di 9,90 euro, non c’è possibilità di acquisto per evitare download e la diffusione su piattaforme streaming.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here