Giovanni e Lucia, invalidi al 100% di 79 e 74 anni, vivono in una casa popolare ma la loro storia è davvero particolare.

La coppia è costretta infatti, in età avanzata, a campeggiare in casa e a dormire separata, il soffitto della camera da letto è infatti a rischio crollo.

“È una situazione assurda, siamo qui da più di 30 anni ma da molto tempo non si è più visto nessuno a fare manutenzione, nonostante le nostre richieste d’aiuto – raccontano -. Qualche anno fa trovammo la camera da letto allagata, chiamammo l’Arca, intervennero e poi basta”.

La camera da letto di Giovanni e Lucia si trova in condizioni indecenti, a causa probabilmente di lavori fatti nel passato aumma-aumma, non proprio a regola d’arte.

Il mattone è caduto, i ferri arrugginiti del solaio sono alla luce del sole. “Mio marito mi ha salvato la vita – racconta Lucia -. Una mattina stavo dormendo, mi ha chiamato per fare colazione con lui. Quando sono arrivato nel soggiorno, abbiamo sentito il crollo in camera da letto”.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here