La sezione Criminalità Straniera della Squadra Mobile della Polizia di Stato ha arrestato una donna di origine georgiane perché ricercata nel suo paese per truffa immobiliare. La donna finita in manette, era scappata dal suo paese e si era rifugiata in Italia da circa 12 anni.

Al momento dell’arresto la badante era a lavoro nel quartiere barese Carrassi. La georgiana è stata condotta presso il carcere di Trani dove sconterà una pena di 6 anni di reclusione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here