A giudicare dalla coda, sembra che al punto vendita della catena “Primo Prezzo” di Carbonara ci sia un’offerta speciale strepitosa. In realtà la cosa è del tutto irrilevante, quello che conta sottolineare, invece, è come ancora una volta, nonostante i ripetuti appelli a rispettare le norme anti contagio, ci sia ancora troppa gente che se ne infischia.

Eppure intorno alle 9 sono anche arrivati gli agenti della Polizia Locale, ma poi, quando se ne sono andati, tutto è tornato “alla normalità”. Di certo non si può pensare che in un peridio come questo le pattuglie stazionino davanti ai supermercati, tutti i cittadini devo fare la propria parte, nessuno escluso, serve la collaborazione di chiunque per debellare il coronavirus.

Da notare poi che purtroppo non tutti dispongono delle introvabili mascherine, e tra quelli che invece per fortuna ce l’hanno, c’è chi ancora non ha capito che va calzata anche sul naso, diversamente funziona solo da accessorio estetico.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here