Incidente stradale auto-moto di ieri sera a Bari, in via Caldarola all’altezza del canalone, caratterizzato dal grave reato di fuga e omissione di soccorso. Il motociclista, medicato dal 118 e trasportato al Policlinico in codice rosso per dinamica, si trova tutt’ora ricoverato in prognosi riservata.

Tutto è successo dopo le 21; probabilmente il conducente dell”auto è uscito dal distributore di carburanti percorrendo un tratto contromano e ha preso la moto, proveniente da via Caldarola.

La Pattuglia della Polizia Locale, intervenuta sul posto dopo l’incidente, ha rinvenuto solo il mezzo a due ruote sull’asfalto, dell’altro veicolo coinvolto, invece, nessuna traccia.

Grazie alle immediate attività di indagine, le informazioni raccolte e le immagini recuperate dalle telecamere presenti in tutta l’area, gli investigatori della Polizia Locale nel giro di 24 ore sono riusciti a ricostruire la dinamica e rintracciare l’auto pirata presso una autofficina, dove il conducente l’aveva già portata per le riparazioni e far sparire le tracce dell’incidente.

L’autore della fuga e omissione di soccorso ha ammesso le proprie responsabilità, il veicolo è stato sequestrato e ed è ora a disposizione dell’Autorità Giudiziaria; l’uomo è stato denunciato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here