La Polizia ha arrestato L.G., pregiudicato barese di 40 anni, per furto con strappo aggravato. L’uomo, già noto alle Forze dell’Ordine per numerosi borseggi e scippi commessi nei pressi della Stazione Centrale, nell’occasione aveva adescato una transessuale invitandolo a consumare un rapporto in una zona appartata.

Una volta lontano da occhi indiscreti, il malfattore ha strappato la borsa alla vittima, scappando le vie cittadine. Alcuni passanti, allertati dalle urla della vittima, hanno rincorso lo scippatore riuscendo a recuperare alcuni effetti personali lasciati cadere in strada.

Grazie all’arrivo dell’equipaggio della Sezione Falchi, l’uomo è stato rintracciato e inseguito.
Gli agenti, dopo un breve inseguimento hanno raggiunto e bloccato il fuggitivo che, sottoposto a perquisizione, è stato trovato con indosso la refurtiva appena trafugata, rinvenendo così il denaro sottratto che veniva immediatamente restituito alla vittima.

L.G. è stato condotto presso la Questura di Bari dove al termine delle formalità di rito, è stato accompagnato presso la locale Casa Circondariale a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here