Più scherzetti e meno dolcetti quelli distribuiti ieri sera dalla Polizia Locale di Bari nel giorno di Halloween. Sono state ben 70 le infrazioni rilevate e sanzionate sul territorio cittadino barese.

Auto in sosta vietata, mancato uso di cinture di sicurezza, assenza di copertura assicurativa e disfacimento illegale di mobili ed elettrodomestici. Nel menù di Halloween non manca proprio nulla.

In corso Vittorio Emanuele alcune auto sono state fermate dopo il superamento di incroci con semaforo rosso, con i conducenti che hanno messo a rischio l’incolumità di diversi pedoni che passeggiavano nel murattiano. Il nucleo antidegrado verso le 22 ha invece pizzicato uno ”sporcaccione” mentre gettava via alcuni mobili vicino la scuola Balilla del quartiere Madonnella (foto in galleria).

”Il servizio di ieri – spiega il Comandante Palumbo –  senza alcuna misura aggiuntiva a quello quotidianamente previsto nelle altre serate, grazie al sacrificio dei nostri operatori, evidenzi l’impegno della amministrazione e del corpo della Polizia Locale di Bari di tutelare la legalità e a reprimere ogni comportamento irrispettoso della sana convivenza sociale e della sicurezza urbana”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here