La Guardia Costiera ieri ha ispezionato uno stabilimento balenare di Polignano a Mare, in località “Cala Paura”, dove in passato erano stati riscontrati diversi illeciti e, per tali motivi, risultava in parte ancora sottoposto a sequestro. Il controllo ha consentito di accertare che il titolare dello stabilimento aveva violato i sigilli apposti al chiosco bar, al fine di utilizzare illecitamente tutte le attrezzature riposte al suo interno, per posizionarle, insieme ad altri arredi, proprio sull’area sottoposta a sequestro senza facoltà d’uso.

Per tale grave condotta illecita, penalmente rilevante, è stato deferito alla competente Autorità Giudiziaria, tutte le attrezzature utilizzate per creare un abusivo quanto precario ristorante “sotto le stelle”, sono state sottoposte nuovamente a sequestro.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here