Due locali multati con sanzioni da 1500 euro e poi il sequestro di attrezzature e pesce di dubbia provenienza.

Nuovo blitz della Guardia costiera a Torre Quetta.  Un bar e un bar-ristorante della rinomata zona balneare sono stati multati con sanzioni da 1500 euro.

La Guardia Costiera ha sequestrato complessivamente 30 chili di pesce senza etichetta. Una terza attività commerciale, invece, aveva occupato abusivamente un’area demaniale con ombrelloni, sedie e tavolini, che sono stati sequestrati.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here