foto di repertorio

Da due giorni a Bitonto non si parla d’altro, anche perché la vicenda, iniziata la sera del 17 giugno, è proseguita anche il giorno dopo e non è escluso possa avere ulteriori strascichi. Tutto è cominciato domenica sera in piazza Cavour, quando un signore costretto su una carrozzina elettrica, nel farsi largo tra la gente, ha urtato un ragazzo di origine egiziana; voltatosi per avere le scuse e spiegazioni dell’accaduto, non ricevuto né le une né le altre, a quanto pare, ha reagito con un pugno.

La scena non è sfuggita a 4 uomini di Bitonto, che hanno preso lo straniero a calci e pugni, lasciandolo steso a terra; per lui è stato necessario l’intervento di un equipaggio del 118, oltre che degli agenti di Polizia.

La cosa non è però finita là; ieri mattina, infatti, il ragazzo è stato nuovamente malmenato, in via Magenta, forse addirittura seguito prima del pestaggio. Soccorso sul posto dai poliziotti e dal personale sanitario, è stato trasportato al Pronto Soccorso del Policlinico.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here