Due notti fa un migrante di 39 anni è stato accoltellato all’addome all’altezza del sottovia di piazza Luigi di Savoia. Soccorso dal 118, l’uomo è stato trasportato al pronto soccorso del Policlinico dove è stato dimesso dopo gli esami del caso. La vittima del fendente aveva discusso con un connazionale proprio sotto la ruota panoramica. I due si sono inseguiti picchiandosi fino al punto dov’è avvenuta l’aggressione.

Altissima tensione anche ieri sera in piazza Umberto, davanti a decine di passanti. Alcuni migranti si sono affrontati scatenando una rissa costata diverse ferite alle persone coinvolte, tutte scappate prima dell’arrivo delle Forze dell’Ordine e della Polizia Locale. Per il momento il sangue rimasto per terra nel tratto di piazza di fronte all”ufficio postale è l’unica traccia di quanto accaduto.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here