Nell’ambito di mirati controlli finalizzati al contrasto del fenomeno dell’immigrazione clandestina in entrata ed in uscita dal territorio nazionale, i poliziotti dell’Ufficio di Polizia di Frontiera di Bari hanno arrestato 4 persone presso lo scalo aereo di Bari Palese.

Una cittadina georgiana, in partenza per Dublino unitamente ai suoi due figli minori, è stata arrestata per aver esibito ai poliziotti tre passaporti, rilasciati da Autorità lituane, risultati contraffatti; i figli della donna sono stati  collocati presso una casa famiglia.

Successivamente, durante i controlli effettuati sui passeggeri provenienti da Istanbul, sono stati arrestati tre cittadini curdi, due uomini ed una donna, che hanno esibito passaporti rilasciati dalle autorità di Andorra, anche questa volta risultati contraffatti.

In entrambi i casi  la falsificazione dei documenti è risultata particolarmente accurata ma è stata comunque individuata mediante l’utilizzo di sofisticate apparecchiature tecnologiche in dotazione alla Polizia di Stato; gli arrestati sono stati accusati di possesso di documenti di identificazione falsi.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here