Un automobilista si mette a guardia della pistola finita per terra dopo l’agguato, altri cercano aiuto. L’innocente autista della Renault Scenic è ancora sotto shock, bloccato in auto dopo lo schianto.

Soccorsi e forze dell’ordine non sono ancora giunti sul posto. I fratelli Alessandro e Walter Rafaschieri sono per terra, in una pozza di sangue. I sicari sono appena fuggiti a bordo di una Peugeot rubata a un anziano.

Su whatsapp stanno girando in tutta italia le immagini amatoriali fatte con un telefonino sul luogo del massacro a Carabonara, costato la vita al 24enne Walter Rafaschieri. Suo fratello 35enne, invece, è ricoverato in Rianimazione.

print

1 COMMENTO

  1. A Bari (vedi altri articoli del QI) girano troppe pistole, ma la Polizia Locale ai “posti di blocco” fa solo multe per le cinte di sicurezza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here