Una bimba di 6 mesi è stata data alla luce mentre la madre, una donna di 26 anni, è in pericolo di vita a causa di una serie di complicazioni dovute all’influenza. La giovane è ricoverata al Policlinico di Bari dove i medici hanno optato per il taglio cesareo. A darne notizie è il Corriere del Mezzogiorno.

La bimba si chiama Miriam ed è attualmente ricoverata nell’Unità di terapia intensiva neonatale: dopo poche ore di intubazione le sue condizioni di salute si sono stabilizzate e non sarebbero critiche. Sono ancora gravi, invece, le condizioni della madre, ricoverata in coma farmacologico nel reparto di Rianimazione. Per lei, la prognosi è ancora riservata.

Secondo quanto riferisce il quotidiano, la donna non ha avuto particolari problemi di salute in precedenza e non si sarebbe sottoposta al vaccino contro l’H3N2, ceppo del virus influenzale che l’ha contagiata.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here