In attesa di svecchiare ufficialmente il parco mezzi, ci pensano i “tifosi” biancorossi alla rottamazione fai da te degli autobus Amtab. Ieri, intorno alle 18, poco dopo la partenza del primo mezzo che portava gli educatissimi spettatori al San Nicola, l’autista è stato costretto a fermarsi a causa delle intemperanze dei passeggeri, molti dei quali manco a dirlo erano senza biglietto.

La corsa della vettura 6077, l’unica messa a disposizione dall’Amtab per fare la spola tra piazza Moro e lo stadio, pare sia finita per un lungo periodo. Il bus è stato trasformato in un rottame: vetri rotti, porte divelte come alcuni sellini. Insomma, se non è la zuppa del guasto meccanico improvviso, è il pan bagnato fatto in casa dagli imbecilli. La devastazione, per la cronaca, è avvenuta nonostante l’autobus fosse seguito da una pattuglia dei Carabinieri. L’autista del mezzo fortunatamente se l’è cavata con tanto spavento e con la solita rottura delle cinque ore in caserma per la formalizzazione della denuncia.

L’azienda ha registrato danni anche su un’altra vettura della linea 20, sempre a causa delle intemperanze di alcuni supporter facilmente riconoscibili dai vessilli biancorossi che indegnamente portano in giro per la città. I vertici dell’Amtab hanno annunciato la loro intenzione di sospendere il servizio speciale dedicato alle partite casalinghe della Fc Bari 1908. La decisione verrà presto formalizzata al questore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here