Rischia di scatenare un vero e proprio terremoto politico ed economico, l’inchiesta della Procura di Bari su una serie di fatture false emesse per godere di numerose agevolazioni fiscali. Le indagini avrebbero infatti coinvolto numerosi nomi noti dell’imprenditoria e della politica barese. Secondo le prime informazioni, il ruolo maggiore sarebbe degli imprenditori Antonio Turino, legale rappresentante delle società baresi Sirc e All Service, e Leonardo Vito Rosario Paradiso, titolare di Real Credit Management e New Credit Italia. Entrambi sono ora agli arresti domiciliari.

Sarebbero proprio le loro imprese il fulcro delle fatture false emesse nel periodo tra il 2007 e il 2011, allo scopo di detrarre quelle spese fittizie dalle dichiarazioni dei redditi e ottenere agevolazioni fiscali. L’inchiesta è partita grazie a un ex impiegato delle società di Turino, che avrebbe deciso di rivolgersi alle forze dell’ordine denunciando l’intero complesso meccanismo. L’indagine si è poi allargata fino a coinvolgere altre 14 persone, tra cui spiccano i nomi del consigliere regionale del Nuovo Centrodestra Tato Greco, dell’imprenditore Francesco Della Noce, già definito il “Madoff di Bari”, e dell’avvocato Margherita Vietti, figlia del vicepresidente del Csm Michele Vietti.

In particolare la Procura avrebbe stabilito come Tato Greco e il fratello avrebbero ricevuto a più riprese assegni da poco meno di 10mila euro ciascuno, per un valore totale di poco più di 60mila euro. Secondo l’accusa, Greco e il fratello sarebbero stati a conoscenza fin dall’inizio della provenienza illecita di quel denaro, e da qui è scattata per loro l’accusa di ricettazione. Per Della Noce, invece, sarebbe pronta un’accusa di riciclaggio, per aver “ripulito” cifre consistenti tramite titoli di credito e di denaro contante. Il nome di Della Noce è già noto alle cronache giudiziarie, per via di un processo ancora in corso per truffa ai danni dell’Agenzia delle Entrate e di numerosi professionisti locali, accusato di aver esercitato abusivamente la professione di mediatore immobiliare e finanziario.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here