Alessandro De Bari e Luca Bratta ci riprovano. Dopo la gag tra le erbacce incolte di piazza Redentore, i due giovani baresi continuano nel loro tour tra risate e provocazione facendo tappa in un’altra zona un po’ dimenticata del quartiere Libertà: l’ex Manifattura Tabacchi.

I due passeggiano sull’isolato delimitato da via Nicolai, via Libertà, via Ravanas e via Crisanzio “armati” di casco, ma non perché sono i corso i lavori del cantiere della nuova sede del Cnr, di cui non c’è nemmeno l’ombra, ma perché la struttura cade letteralmente a pezzi.

Già in altre occasioni, infatti, avevamo denunciato lo stato di abbandono della struttura con i calcinacci che, specie con pioggia e vento, cadono sul marciapiede tanto che alcuni tratti erano stati transennati.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here