Bari, strappa il telefono a una signora nel sottopasso di via Capruzzi: arrestato 26enne

Il cittadino gambiano è stato fermato da una pattuglia della Polizia Locale sul posto al momento del furto.

Valenzano, piomba con l’auto sul chiosco dei panini: proprietario vivo per miracolo. Mezzi distrutti

Ignaro di quanto stesse per accadere si è spostato un attimo prima che l'auto finisse addosso alla sua paninoteca mobile e si è salvato per miracolo senza nemmeno un graffio.

Discarica abusiva alle porte di Gioia, fioraio ambulante usa la sua terra per gettare rifiuti: denunciato

L'uomo, proprietario del sito e fioraio ambulante, è stato denunciato per aver fatto diventare la sua terra una discarica abusiva.

Coronavirus, ultranovantenne positivo deceduto ad Altamura: sanitari e personale 118 chiedono il tampone

Un paziente ultranovantenne è deceduto nella notte tra il 12 e il 13 marzo all'ospedale di Altamura, l'esame del tampone ha dato esito positivo, stesso risultato per una paziente e una infermiera.

Bari, esplode bottiglia di acido in un palazzo di via Papa Pio XII: è la seconda volta in 10...

Nel sottoscala di un edificio di via Papa Pio XII è esplosa una bottiglia contenente, probabilmente, acido muriatico. Sul posto anche gli artificieri della Polizia.

Agguato a San Pasquale, ucciso 21enne: telecamere di videosorveglianza spente

(31 ottobre 2011) BARI – Stava liberando il suo motorino dalla catena che lo bloccava ad un palo, quando una raffica di colpi di arma da fuoco lo ha freddato senza dargli via di scampo. Pochi minuti e la sua vita si è spezzata sotto gli occhi attoniti di suo padre. È morto così ieri pomeriggio in via dei Mille (quartiere San Pasquale di Bari), Alessandro Marzio, 21enne dalla fedina penale immacolata. Approfittando ancora delle belle giornate, Alessandro doveva raggiungere la sua fidanzatina con il suo scooter. Sceso di casa, al civico 306, intorno alle 17 di pomeriggio, si è piegato per togliere il lucchetto dalla moto, senza avere né il tempo né il modo di capire cosa gli stava per accadere: quindici proiettili calibro 9 lo hanno freddato a distanza ravvicinata. Suo padre, un pasticciere di Bari, udito il rumore dei colpi, si è affacciato alla finestra del suo appartamento al primo piano, riconoscendo in quel corpo riverso per terra quello del figlio. Una persona con il volto coperto, forse armato, è stata vista allontanarsi dalla scena del crimine.

“Visite private nella struttura pubblica”, imbarazzo all’Oncologico di Bari: paziente segnala il dentista

Una lettera inviata da un paziente ha denunciato il professor Mangini che nell'Istituto Giovanni Paolo II fa visite private.

Noci, operazione Milky Way: sequestrato caseificio al pregiudicato Angelo Locorotondo. È affiliato ai Parisi

L'uomo ha accresciuto il proprio patrimonio in modo occulto, intestando fittiziamente a terzi la proprietà del caseificio pur essendo ancora il reale amministratore della società.

Bari, corre nuda al Libertà urlando “il demonio mi ha posseduta”: donna soccorsa da laureanda in psicologia

In preda a un delirio, una donna corre nuda al Libertà urlando di essere stata posseduta dal demonio. A calmarla è una laureanda in psicologia.

Altamura, soccorso col brivido: l’ambulanza si sfascia ancora. Via i responsabili dal 118

Ennesimo guasto di un'ambulanza del 118 durante un intervento. La posizione del coordinatore del servizio barese di emergenza-urgenza è sempre più in bilico.

Consigli per gli acquisti

Ultimi Articoli