immagine di repertorio

Il Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, ha incontrato a Bari l’ARSOTA Associazione Regionale Strutture Ospedaliere Territoriali e Ambulatoriali. Presenti la presidente facente funzione, dottoressa Ladiana, e il dottor Miraglia presidente CBH Spa. Oggetto dell’incontro, delineare il programma strategico della Sanità pugliese dei prossimi 5 anni, con particolare attenzione all’ambizioso obiettivo dell’azzeramento della mobilità passiva regionale.

Emiliano ha illustrato la sua visione di sana sinergia tra pubblico e privato per il complessivo miglioramento dei livelli di assistenza, con un forte investimento in termini di risorse umane, tecnologiche e di innovazione.

Facendo leva sull’importante risparmio, circa 300 milioni di euro, conseguibile con la limitazione della mobilità passiva, Emiliano ha proposto un Patto con l’imprenditoria della sanità privata, che è parte essenziale dell’offerta pubblica universale del Servizio Sanitario, e valutare insieme l’implementazione delle specialità e dell’offerta sanitaria in risposta al fabbisogno del territorio.

ARSOTA ha accolto con entusiasmo questo percorso delineato e confermato, garantendo la piena collaborazione. Relativamente al rinnovo del CCNL, il Presidente Emiliano ha confermato l’impegno della Regione Puglia di coprire il 50% dei maggiori oneri derivanti dall’applicazione del contratto, con una indennità specifica. Arsota, ringraziando il Presidente Emiliano, si impegna all’applicazione del CCNL.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here