“Chiedo a nome di tutti i devoti del San Paolo di permettere che la statua di Santa Rita, che sorge in Via Giovanni Candura, venga portata sopra un carro la sera del 22 maggio tra le strade del quartiere”. L’appello è di Michele Genchi, organizzatore della festa.

L’emergenza coronavirus ha annullato qualsiasi tipo di corteo religioso o processione per evitare assembramenti. I baresi hanno rinunciato alla festa di San Nicola, la stessa sorte potrebbe toccare ai residenti del San Paolo e la loro Santa Rita.

“Qui ci sono molti fedeli e tanta devozione, molti balconi sono tappezzati dalle immagini della santa – spiega -. Vogliamo questa grazia, ovviamente nessun devoto sarà presente dietro al carro. C’è gente che viene anche fuori da Bari per vedere la statua, gente che è stata miracolata. Non chiediamo altro”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here