In occasione del seminario “Valorizzazione dei titoli e delle competenze di migranti e rifugiati”, il magnifico rettore Stefano Bronzini ha consegnato la pergamena ad Afewerki Ghebre Michael, eritreo 35enne, primo rifugiato politico che si è laureato all’Università degli studi di Bari Aldo Moro. Michael qualche settimana fa era riuscito a discutere con ottimi risultati la tesi in Scienze Politiche.

Un messaggio di pace e collaborazione internazionale per il rettore Bronzini, soprattutto in un periodo come questo dove l’integrazione è un punto di discussione molto delicato. Non un percorso facile per Michael che, arrivato a Bari nel 2010, si è trovato a doversi approcciare a una lingua ben diversa dalla sua. Dopo il conseguimento della triennale, il 35enne si trasferirà a Bologna per la specialistica in diritto internazionale, con un corso in inglese.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here