“Uno scandalo. Una vera e propria vergogna”. È questo il commento da parte del presidente provinciale dell’Anmic Bari, Michele Caradonna, riguardo la scelta dell‘Inps di invitare i medici a non concedere i certificati di malattia e invalidità. 

“Secondo quanto scritto dall’Inps – sottolinea Caradonna – i medici che revocheranno le prestazioni economiche di invalidità civile o malattie dirette avranno un incentivo economico in più. Per questo motivo abbiamo voluto fare un appello ai dottori affinché non facciano del proprio guadagno una disgrazia di altre persone”.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here