“Il sorriso è la forza che ci permette di andare avanti senza mai arrenderci”. Questo è il messaggio intriso nei versi di C’est la vie, il secondo singolo del rapper in camice bianco Vito Shake. Un testo diretto, senza peli sulla lingua potremmo dire, ma allo stesso tempo portatore sano di un significato positivo.

Come un contenitore di immagini, ‘C’est la vie’ nasce da un desiderio di rivincita, dopo un problema di salute che il giovane artista ha dovuto affrontare qualche anno fa. “È stata proprio la malattia – ha affermato Vito – a darmi la carica per iniziare a scrivere”.

Il mondo della musica e quello della medicina si sovrappongono nella vita del cantante. Vito è uno studente di medicina in inglese al quarto anno, ma questo non lo ha costretto a lasciare in un angolo la sua più grande passione, mettere in musica parole piene e mai banali. ‘C’est la vie’ è la prova.

Un testo biografico, cucito su misura, che offre a chiunque la possibilità di ritrovare se stessi, di immedesimarsi e guardare la propria vita che a volte toglie, a volte regala, con gli stessi occhi pieni di speranza.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here