La chiesa del Sacro Cuore di Bari, tra corso Cavour e via Cardassi, a dicembre sarà donata alla comunità ortodossa di Costantinopoli in occasione della visita a Bari del Patriarca Bartolomeo I. Un gesto di grande apertura, fortemente voluto dall’arcivescovo della diocesi di Bari-Bitonto, Francesco Cacucci, anche per sottolineare l’eccezionalità dell’evento. Inizialmente al Patriarca sarebbe stata proposta la chiesa di un centro della provincia, ma alla fine si è optato per il Sacro Cruore.

Un passo in avanti nel dialogo ecumenico tra la Chiesa Cattolica e una parte di quella d’Oriente, come sottolineato da padre Ciro Capotosto, mentre a Cuba, papa Francesco ha incontrato il capo spirituale della restante parte della Chiesa Orientale, il patriarca di Mosca, Kirill.

Della visita del patriarca Bartolomeo I e del suo valore abbiamo parlato proprio con il priore della Basilica di San Nicola.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here