Domani alle 9.00 apre il punto vendita IperSimply, all’interno del centro commerciale Bariblu di Triggiano, nello spazio in cui fino a poco tempo fa c’era l’Auchan. L’ipermercato assorbe 64 dei lavoratori rimasti a casa dopo la chiusura della catena francese.

«C’è grande entusiasmo – racconta Massimo Grisorio, direttore del personale – abbiamo lavorato anche di notte per mettere a posto il punto vendita consegnatoci i primi di marzo. Dopo essere stati costretti a casa, per i lavoratori inizia una nuova avventura e soprattutto viene consegnata loro la certezza di un posto di lavoro arrivato dopo una lunga ed estenuante trattativa».

Questa sera ci sarà la benedizione del punto vendita che aprirà tutti i giorni dalle 9.00 alle 21.00. Un’impresa ardua in considerazione del fallimento delle altre catene di alimentari che hanno aperto all’interno di Bariblu. Un centro commerciale con la mentalità di un negozio di prossimità ma con una serie di innovazioni, come la possibilità di ordinare la spesa con lo smartphone andando poi a ritirarla a giorno e ora concordati.

Qualche difficoltà in più per gli altri 12 ex lavoratori Auchan destinati invece alla catena Expert, che per il momento si è solo limitato a colloqui conoscitivi ed esplorativi. In teoria il punto vendita dovrebbe aprire a giugno e per le 12 unità forti dell’accordo dello scorso 27 febbraio non dovrebbero esserci problemi, tuttavia l’aria che si respira non sembra essere pervasa da grande ottimismo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here