Alzi la mano chi non hai mai declamato lo slogan pubblicitario “Ti piace vincere facile”. Praticamente lo abbiamo fatto tutti. Un piccolo segno di quanto siamo abituati a convivere con l’idea che la fortuna capita e può cambiarti la vita, ma va aiutata. Basti pensare che un gratta e vinci si può comprare anche sui voli Ryanair. Per qualcuno è solo un gioco, un brivido saltuario nella routine quotidiana. Per altri, sempre di più, è una malattia. La ludopatia. Quella per cui in molti hanno perso la casa, il lavoro, gli affetti. La dignità.

Se in Italia lo Stato è in qualche modo complice di questa piaga sociale, come hanno rivelato molte inchieste giornalistiche, per fortuna c’è un nascente movimento che si oppone a tutto questo. Proprio a Bari, un comitato spontaneo di genitori è riuscito a far approvare una Legge regionale che regola le aperture delle sale slot lontano dai luoghi sensibili come scuole, ospedali o parrocchie, e noi di bari.ilquotidianoitaliano.it abbiamo sostenuto dalla prima ora la proposta. Sempre a Bari, su iniziativa del consigliere Angelo Tomasicchio, è stata approvata una delibera comunale che prevede la riduzione della Tares per gli esercizi commericali che eliminno slot machine e videopoker. Insomma, non tutti stanno a guardare.

Chi “sta a guardare”, nel senso fisico del termine, è il giovane regista Fabio Leli. Fabio sta infatti girando il documentario “Vivere alla grande” sul gioco d’azzardo legalizzato in Italia. Giovedì 12 giugno alle ore 16, nel Cineporto di Bari all’interno della Fiera del Levante, sarà proiettato il teaser del documentario. Insieme al regista e a tutto lo staff di Human Tree Produzioni audiovisive, ci sarà la band U’Papun, che ha curato la colonna sonora, e l’avvocato Attilio Simeone, Coordinatore nazionale del Cartello “Insieme contro l’azzardo”. Lo sguardo di “Vivere alla Grande”, nome preso da un gratta e vinci realmente esistente, vuole essere a 360°, spazio quindi alle storie di chi ha perso tutto, ma anche ai meccanismi che hanno reso possibile tutto questo. Con un po’ di ironia, dove possibile, a partire dai grandi fautori di campagne “contro”, che un tempo erano “pro”. Perché oggi essere contro il Gioco d’Azzardo Patologico è di moda.

Vivere alla grande – il teaser
giovedì 12 giugno ore 16
Cineporto di Bari – Fiera del Levante

ingresso gratuito
www.vivereallagrandeilfilm.it

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here