La Pinacoteca metropolitana “C. Giaquinto” si arricchisce di due importanti opere d’arte che vanno ad arricchire il suo patrimonio artistico. Le opere sono “Islam” dell’artista di Rutigliano Franco Dellerba e “Pozzo dei desideri” della barese Ada Costa. Già apprezzate durante la mostra Genius Loci tenuta nella stessa Pinacoteca, entrambe le installazioni hanno un valore artistico indiscusso e sono quotate complessivamente 70mila euro.

L’opera del rutiglianese Dellerba, artista apprezzato sulla scena nazionale e internazionale, è stata realizzata nel 1998 ed è un’installazione in legno d’abete d’Aspromonte intagliato e tornito. L’opera di Ada Costa, invece, realizzata nel 2002, è costituita da elementi in vetro e frammenti di specchio.

“Ringrazio a nome dell’Ente i due artisti, autorevoli esponenti dell’arte pugliese, per la loro generosità – dice Francesca Pietroforte, consigliere metropolitano ai Beni culturali -. Ciascuna donazione costituisce non solo un effettivo aumento quantitativo del patrimonio della Città metropolitana, ma accresce il prestigio e l’importanza del nostro museo”.

print
Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here