Brindisi, Eurostar travolge camion fermo sui binari: morto il macchinista

0
268
CISTERNINO - Circolazione ferroviaria interrotta dalle 13.40, sulla linea Bari - Lecce, per un incidente stradale avvenuto al passaggio a livello della Strada Provinciale 7 a Cisternino (BR). Un autoarticolato ha indebitamente attraversato il passaggio a livello mentre le sbarre si stavano abbassando. L’autista ha abbandonato il camion prima dell’arrivo del treno. Morto il macchinista dell'Eurostar, mentre almeno altre quattro persone sono rimaste ferite.

“Una Peroni sul mare”, l’intramontabile moda dell’abbandono della bottiglia di birra

1
1562
BARI - Si fanno tante crociate di sensibilizzazione per evitare l'abbandono degli animali in autostrada o in casa quando viene l'estate, ma mai nessuno si è interessato alle povere bottiglie vuote di birra (sono certo che gli animalisti capiranno).

Polignano a mare, sorpreso a spacciare in piazza Moro: arrestato 21enne

0
204
I Carabinieri della Compagnia di Monopoli hanno arrestato un 21enne incensurato di Polignano a Mare con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Domenica delle Palme, l’ulivo protagonista: simbolo di pace e di Puglia

0
2106
(30 marzo 202) BARI – Gli ulivi pugliesi saranno protagonisti delle celebrazioni papali della domenica delle Palme il primo aprile a Piazza San Pietro a Roma. Simbolo di pace per eccellenza, il ramo d’ulivo, così come la palma intrecciata, conserva ancora a Bari tradizioni antiche fatte di riconciliazioni e buon augurio per le terre e i futuri matrimoni.

Vacanze di Pasqua, italiani nelle città d’arte: la Puglia punta sulle tradizioni

0
552
(29 marzo 2012) BARI – Con Pasqua e Pasquetta alle porte, gli italiani sono alla caccia dell’ultimo pacchetto last-miute per le loro vacanze. Barcellona e Parigi le capitali europee più gettonate. Venezia e Roma per chi rimane nel nostro Paese. E la Puglia? Si difende con la sua cucina e il fascino delle antiche tradizioni della Settimana Santa.

“Settimana BIO”, dal 26 al 30 marzo si festeggiano i 20 anni di agricoltura biologica in Puglia

0
266
(26 Marzo 2012) BARI - Per festeggiare i 20 anni dell'agricoltura biologica in Puglia è stata organizzata la seconda edizione della "Settimana BIO in Puglia", che ha inizio il 26 marzo e si concluderà venerdì 30.

Avon Running Tour 2012, la prima tappa è Bari: si parte domenica 25 marzo

0
208
(20 Marzo 2012) BARI - Sarà il capoluogo pugliese ad ospitare la prima tappa dell'Avon Running Tour 2012. "La corsa delle donne, per le donne", giunta alla quindicesima edizione, sarà promossa da Avon Cosmetics. Con partenza alle 10.30 da piazza del Ferrarese domenica prossima scenderà in strada il gentil sesso per prendere parte alla manifestazione podistica promozionale. Madrina dell'evento sarà l'ex atleta Laura Fogli.

S.Spirito, a fuoco cassonetti e alberi: i residenti si improvvisano pompieri

0
214
(28 gennaio 2012) – BARI – Pomeriggio movimentato per alcuni abitanti di Santo Spirito, quartiere all’estrema periferia a nord di Bari. Per cause non ancora accertate, intorno alle 16, due cassonetti della spazzatura, nei pressi del residence “Borgo a mare”, in via Pansini, sono andati a fuoco.

Turchia, “San Nicola è una persona disonesta”

0
256
(4 dicembre 2011) ANKARA- Da circa 20 anni i baresi si erano abituati, a dicembre di ogni anno, alla pretesa turca delle ossa di San Nicola derubate e portate a Bari non da commercianti e marinai, ma da “pirati” baresi “ladri e bugiardi”. Quest'anno le critiche sono rivolte direttamente al Santo patrono della città.

Monopoli, “no” dello sposo sull’altare: «Lei e il testimone sanno il perché». Ma il prete smentisce

0
772
(21 settembre 2011) MONOPOLI – Per qualche giorno non si è parlato d’altro. Il 3 settembre scorso, nella cattedrale di Maria Santissima della Madia, patrona di Monopoli, si sarebbe celebrato, o meglio è stato sventato un matrimonio particolare. Al momento della domanda di rito del celebrante "Vuoi tu, et cetera", lo sposo, nello stupore di tutti, avrebbe risposto di no. All’imbarazzato e sbalordito prete che gli chiedeva il motivo, l’uomo avrebbe risposto che il motivo lo conoscevano bene la sposa e il suo testimone. Ma oggi arriva la smentita. Don Vincenzo Muolo, priore della Cattedrale e presunto celebrante di quella funzione, raggiunto telefonicamente, dichiara che quella che si racconta è solo una storiella intessuta ad arte. Pare, invece, che la curia della Diocesi Monopoli-Conversano abbia dato conferma della notizia. In definitiva il quasi matrimonio rimane un mistero che non si riesce a decifrare.