“Siamo arrivati a 11 liste e in questi giorni stiamo interloquendo con altre civiche che sono entusiaste e pronte a partecipare alla liberazione di Bari”. Dopo l’adesione del Partito Liberale Italiano, del Popolo della Famiglia, del Nuovo Partito Socialista Italiano e di Democrazia Cristiana, il candidato sindaco di centrodestra Pasquale Di Rella è pronto ad affrontare alle prossime elezioni comunali il primo cittadino uscente.

“Quando depositeremo le liste il 26 e il 27 aprile, – aggiunge Di Rella – in molti si renderanno conto che la coalizione di centrodestra e delle civiche è maggioritaria rispetto a quella che appoggia Decaro”.

“Domenica 31 marzo a Villa Romanazzi vogliamo sentire il calore del popolo di centrodestra, lo stesso che ha partecipato alle primarie e che ha voglia di liberare Bari. I cittadini – conclude il consigliere Filippo Melchiorre – hanno bisogno di cambiare e lottare per una città diversa”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here