“Desidero informare tutti che questo pomeriggio ho ricevuto un invito a comparire presso la Procura di Bari per un mio presunto coinvolgimento nel vergognoso insulto che è stato rivolto qualche mese fa alla collega consigliera Irma Melini. Confermo la mia ASSOLUTA E TOTALE estraneità ai fatti avvenuti, comportamenti indegni che non appartengono né a me né alla mia storia personale come chiunque mi conosce potrà confermare”. Il consigliere comunale del Movimento 5Stelle Francesco Coella ha affidato alla sua pagina facebook il proprio pensiero dopo che è trapelata la notizia della sua convocazione in Procura.

“Informo sin da subito che valuterò di adire le vie legali – ha aggiunto – contro chiunque diffonda, attraverso qualsiasi mezzo, notizie false e pretestuose che sostengano il contrario e che vadano a ledere la mia immagine e la mia onorabilità. A tutto c’è un limite ed al momento il mio unico pensiero va alla tutela dei miei due figli. Ho fiducia negli inquirenti e mi auguro che appurino al più presto la mia TOTALE estraneità ai fatti avvenuti”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here