Casi di coronavirus nel reparto di ginecologia del Policlinico Riuniti di Foggia dove sono risultati positivi tre medici.

Il primo è risultato contagiato sei giorni fa, il secondo tre giorni fa e l’ultimo ieri. Tutti sono paucisintomatici. Prontamente è stato attivato il protocollo di sicurezza con l’esecuzione di tamponi al personale medico e alle persone entrate in contatto con loro.

Sui 60 effettuati, i primi 15 sono risultati negativi. “Non si tratta di un focolaio, i tre si sono ammalati consequenzialmente – ha spiegato – il direttore generale del Riuniti, Vitangelo Dattoli -. Non sono collegati ad alcun caso specifico o ad alcun caso Covid transitato nel reparto. Intanto abbiamo già sanificato tutti gli ambienti”.

Intanto il Policlinico ha diffuso il bollettino settimanale, in totale sono 80 i pazienti positivi. Dei ricoverati, 42 sono nel reparto di malattie infettive, 23 in pneumologia, 7 in terapia intensiva e 8 in post-acuzie.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here